Politica

Insieme: un nuovo partito centrista a Bitonto. Portavoce Michele Mercurio

La Redazione
Il logo di Insieme
Movimento autonomo da destra e sinistra, d'spirazione cristiana ma a-confessionale. «Nostri interlocutori in città tutte le forze democratiche, progressiste e antifasciste»
scrivi un commento 22

«Equità, solidarietà e inclusività per il bene della collettività. Qualsiasi rivoluzione silenziosa che si voglia attuare non può che fondarsi su questi principi ideali. Da realizzare, ovviamente, tutti insieme». È questo il manifesto programmatico del nuovo partito Insieme, nato nella nostra città come Centro di interesse INSIEME di Bitonto. Insieme si è costituito il 4 ottobre 2020 su ispirazione del professor Stefano Zamagni, economista, autore di numerosi studi in materia di economia civile, dal 27 marzo 2019 nominato da papa Francesco presidente della Pontificia accademia delle scienze sociali. «Un partito nuovo non solo nel nome – si legge nella nota di presentazione – che ha chiaro sin dalla sua costituzione tre caratteristiche fondamentali in cui si identifica anche il gruppo bitontino: essere di centro; completamente autonomo dalla destra e dalla sinistra; di ispirazione cristiana ma a-confessionale e, dunque, aperto a credenti e non, cioè a tutti coloro che si riconoscono nei valori e nel programma che andremo a proporre».

«Nostri interlocutori in città – scrivono da Insieme Bitonto – sono tutte le forze democratiche, progressiste e antifasciste che vogliano mettere al centro del dibattito politico i valori, i programmi, i progetti prima delle persone. Vogliamo essere un partito di programma e dunque non contro qualcuno, ma per il bene comune. Accogliendo l’appello ai cittadini operosi del circolo cittadino del Pd e del suo segretario, abbiamo elaborato un Manifesto per la Bitonto 2032 denominato “Per una Bitonto Città dell’Ulivo, Città del Sollievo e Città della Pace”. Il manifesto è un punto di partenza, con il quale chiediamo di poter dialogare al tavolo organizzato dal Pd e dalle altre forze del centrosinistra in vista delle prossime elezioni amministrative. Ribadiamo che il dialogo verterà prima sui contenuti del programma e dei valori, è su questi che vogliamo raggiungere una comunione di intenti prima di produrre nomi e liste di candidati. Non vogliamo aderire a schieramenti politici per ideologia o opportunismo, ma dialogare sui contenuti di scelte politiche che siano più solidali, eque ed inclusive».

I membri del Centro di interesse INSIEME hanno scelto come loro portavoce pro tempore fino alla celebrazione del primo congresso cittadino, uno dei promotori della sua costituzione: Michele Mercurio.

 

sabato 5 Marzo 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 16:55)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti