Attualità

Covid, chiarimenti sui tamponi e su fine isolamento o quarantena

La Redazione
Test covid
I test antigenici rapidi ammessi sono solo quelli inclusi nell'Health Security Commitee dell'Unione Europea, validi anche per il rilascio del green pass
scrivi un commento 4

Con circolare del 12 gennaio il Dipartimento regionale di Promozione della salute ha recepito le nuove disposizioni emanate dal Ministero su isolamento e quarantena, e chiarisce quali test validano la diagnosi di caso Covid-19.

nn

Isolamento, quarantena e test

nn

Il Ministero della Salute prevede il termine del periodo di isolamento a seguito dell’esecuzione di un test molecolare o antigenico con risultato negativo. I tamponi antigenici rapidi ammessi sono solo quelli inclusi nell’Health Security Commitee (HSC Common List) dell’Unione europea, validi anche per il rilascio della certificazione verde Covid-19 (green pass) generati dalla piattaforma nazionale Dgc. Possono essere effettuati dai medici di medicina generale, dai pediatri di libera scelta e dalle strutture che hanno aderito all’elenco regionale (farmacie, laboratori, studi medici, strutture sanitarie…).

nn

Diagnosi e green pass

nn

Alla luce dell’attuale scenario epidemiologico, la diagnosi di caso Covid-19 è validata dal tampone rapido senza necessità di eseguire un test molecolare di conferma. La revoca del green pass avviene solo in base all’esito positivo del test molecolare; il ripristino, invece, avviene in base all’esito negativo sia di test molecolare sia di tampone antigenico rapido.

n

venerdì 14 Gennaio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 17:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti