Attualità

Scuole online: tutto ciò che c’è da sapere e perché sono un’alternativa alle classiche superiori

La Redazione
Scuole online: tutto ciò che c’è da sapere e perché sono un'alternativa alle classiche superiori
​Sei ancora indeciso su che scuola superiore scegliere? Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per valutare davvero cos'è meglio per te e per la tua formazione
scrivi un commento 4

Sei ancora indeciso su che scuola superiore scegliere? Non farti intimorire dai giorni che passano e dal termine ultimo per l’iscrizione alle scuole superiori pubbliche che si avvicina e prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per valutare davvero cos’è meglio per te, per la tua formazione, per il tuo futuro lavorativo. Potresti renderti conto che la scelta migliore è frequentare una scuola online: clicca qui per visitare il sito con tutte le info su questo tipo di percorso e continua a leggere questa piccola guida, invece, per scoprire cosa ha di davvero diverso rispetto a un percorso formativo tradizionale presso una scuola del territorio.

nn

Scuole online: cosa cambia e quali sono i vantaggi rispetto alle tradizionali scuole in presenza

nn

Partiamo da uno dei dubbi più comuni: il titolo ottenuto frequentando una scuola online ha valore legale? La risposta è naturalmente sì: il diploma online è valido a tutti gli effetti di legge, puoi usarlo per iscriverti in università o per partecipare a un concorso pubblico e vale come titolo e punteggio in qualsiasi altro processo selettivo. Tieni conto, infatti, che se anche hai scelto una scuola online per i tuoi studi superiori dovrai comunque sostenere alla fine del quinquennio (che in molte scuole online si condensa in un quadriennio, se non addirittura in ancora meno anni di scuola) un esame di Stato presso le scuole statali o parastatali del territorio fatto di tre prove scritte e un orale e alla presenza di una commissione esaminatrice, proprio come chi ha frequentato una classica scuola in presenza.
nQuello che di veramente diverso hanno le scuole online è, ossia, l’organizzazione di lezioni e momenti di verifica. Le prime si svolgono a distanza, su piattaforme dedicate e che ti permettono di confrontarti, oltre che direttamente col docente, anche con i tuoi compagni di corso mentre le segui o di ricevere dal primo materiale di approfondimento. A volte la modalità con cui si svolgono le lezioni è mista e, cioè, alcune sono in diretta e da seguire in tempo reale e altre sono invece registrate e puoi recuperale quando hai tempo e agli orari più comodi: le scuole online nascono, del resto, tenendo conto delle esigenze di chi già lavora ma ha deciso di riprendere gli studi, di chi ha bisogno di diplomarsi da adulto e più in generale di chi vuole recuperare anni scolastici. Dei momenti uno a uno con i docenti e un servizio di tutoraggio messo a disposizione dalla maggior parte di scuole online ai propri iscritti ti permettono di identificare meglio le tue personalissime lacune e affrontare, sotto la guida degli insegnanti, un percorso di approfondimento ad hoc che ti aiuti ad arrivare all’esame preparato e senza alcuna ansia. Quanto ai momenti di verifica, proprio come in una scuola tradizionale, consistono ora in interrogazioni, ora nella consegna di elaborati ed esercitazioni per cui otterrai un voto. Considera, infatti, che anche se sostieni la maturità da privatista e dopo aver studiato in una scuola online avrai un voto di diploma calcolato in modo piuttosto tradizionale e tenendo conto, cioè, del tuo credito scolastico e dei punteggi raggiunti nelle singole prove.

n

venerdì 7 Gennaio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 17:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti