Da Palazzo di Città

Padre falciato da moto, il cordoglio dell’amministrazione comunale

Lutto
Lutto
Il sindaco Ricci, legato da amicizia alla famiglia della vittima Ninni De Felice, è andato a far visita in ospedale alla moglie Grazie e al bambino
scrivi un commento 1527

Il sindaco e l’amministrazione comunale di Bitonto esprimono il proprio cordoglio per la morte di Ninni De Felice, il 47enne bitontino investito e ucciso la notte scorsa da una moto sul lungomare di Santo Spirito, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali insieme alla sua famiglia, all’altezza del lido La Rotonda.

La tragica notizia ha scosso profondamente tutta la comunità cittadina per le circostanze del grave incidente, causato dall’irresponsabile comportamento di un giovane centauro, nel quale è rimasto seriamente ferito anche il figlio di Gaetano De Felice, che probabilmente ha fatto da scudo al bambino.

Un evento drammatico, reso ancora più amaro dal fatto che una vita è stata stroncata e una famiglia è stata sconvolta al termine di una tranquilla serata di svago.

Il sindaco Francesco Paolo Ricci, legato da personale amicizia alla famiglia De Felice, è andato in ospedale a Bari per verificare le condizioni del bambino ferito e abbracciare Grazia, moglie della vittima, per esprimere profonda commozione e fraterna vicinanza a tutta la famiglia.

sabato 30 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti