A disposizione 10 milioni di euro

Bonus psicologo, da oggi il via alle domande

Bonus psicologo
Bonus psicologo
Si possono ottenere fino a 600 euro per affrontare le terapie. Graduatorie in base al reddito Isee e all'ordine di presentazione delle richieste
1 commento 469

Da oggi è possibile richiedere il bonus psicologico.

L’Inps ha annunciato il via alle presentazione delle domande, che consentiranno di ottenere fino a 600 euro per affrontare terapie psicologiche.

C’è tempo fino al 24 ottobre ma è importante fare presto. Le graduatorie saranno stilate a partire dalle persone con Isee più basso, fino alla soglia massima di 50mila euro, in base all’ordine di arrivo della domanda.

Nei giorni scorsi una circolare dell’Inps ha illustrato come funziona la misura introdotta dal decreto Milleproroghe. Il beneficio si può utilizzare per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia presso gli psicologi iscritti all’albo che aderiscono all’iniziativa, a scelta del cittadino. L’importo totale dell’aiuto dipende dalla situazione economica del beneficiario e prevede fino a 50 euro a seduta per un massimo di 600 euro per ogni persona, per chi ha Isee inferiore a 15mila euro. Per chi ha un Isee tra 15mila e 30mila euro il massimo è di 400 euro mentre, con un Isee ancora superiore, è di 200 euro.

La domanda si può presentare in modalità telematica, accedendo al sito web dell’Inps con credenziali Spid, Cie o Cns oppure tramite il contact center dell’istituto, al numero verde 803.164 (gratuito dal fisso) o al numero 06 164.164 (da cellulare, a pagamento).

L’Inps verificherà il possesso dei requisiti per l’accesso al contributo sulla base delle informazioni disponibili nei propri archivi e di quelle reperibili attraverso il collegamento alle banche dati di altre amministrazioni pubbliche. Al termine del periodo stabilito per la presentazione delle domande, saranno stilate le graduatorie per l’assegnazione del beneficio, distinte per Regione e Provincia autonoma, tenendo conto del valore Isee e, a parità di valore Isee, dell’ordine di presentazione. Il completamento della definizione delle graduatorie verrà comunicato con apposito messaggio, pubblicato sul sito istituzionale. L’esito della richiesta verrà anche notificato tramite sms o e-mail ai richiedenti, ai recapiti indicati in domanda. E sarà consultabile sulla medesima procedura utilizzata per la presentazione della domanda, in particolare, nella sezione “Ricevute e provvedimenti”.

I beneficiari riceveranno un codice univoco che potranno usare per prenotare la sessione di psicoterapia. Il contributo dovrà essere utilizzato entro 180 giorni dalla data di accoglimento della domanda. Il professionista poi, dopo la seduta, dovrà emettere la fattura e caricarla sul sito dell’Inps che provvederà direttamente al pagamento.

Il Codacons boccia il bonus come “misura inutile e inadeguata”, contestando che i 10 milioni di fondi a disposizione siano insufficienti e giudicando troppo elevato l’Isee massimo di chi può presentare la richiesta. “Solo 16 mila fortunati riusciranno a godere del bonus psicologico”: è la previsione dell’associazione dei consumatori.

 

lunedì 25 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
15 giorni fa

Per sentirsi dire che abbiamo avuto una infanzia triste? Anche se è stata felicissima? No grazie.