La nota

Corruzione sanità Puglia, Ruggiero: “Ipocrisia dei partiti”

Salvatore Ruggeri
L'ex assessore regionale Salvatore Ruggeri, al centro dell'inchiesta su malaffare e politica
La capogruppo M5S in commissione Affari sociali alla Camera: “Coloro che pontificano sono gli stessi che a Roma votano contro le norme per liberare la sanità dalla politica”
scrivi un commento 225
La nota

Corruzione sanità Puglia, Ruggiero: “Ipocrisia dei partiti”

La capogruppo M5S in commissione Affari sociali alla Camera: “Coloro che pontificano sono gli stessi che a Roma votano contro le norme per liberare la sanità dalla politica”
Salvatore Ruggeri
L'ex assessore regionale Salvatore Ruggeri, al centro dell'inchiesta su malaffare e politica

“Lo spettacolo indecente a cui abbiamo assistito negli ultimi giorni relativo all’inchiesta in Puglia che ha portato l’ex assessore Ruggeri agli arresti domiciliari per corruzione è stato seguito da una manfrina ipocrita inscenata dai partiti di opposizione in Regione”. Così la deputata bitontina Francesca Anna Ruggiero, capogruppo M5S in commissione Affari sociali.

“Non si comprende – continua – da quale pulpito parlino di questione morale, che pure certamente sussiste, quando a Roma i loro colleghi votano contro le norme proposte dal MoVimento 5 Stelle per scindere i legami fra sanità e politica, ed evitare degenerazioni come quelle scoperchiate dall’inchiesta. Esistono misure che permetterebbero di eliminare le ingerenze della politica nella sanità, eppure questi stessi partiti ostacolano la loro approvazione. Con quale credibilità si battono a livello regionale per una sanità libera dalla politica quando in Parlamento votano in maniera opposta?”.

giovedì 14 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti