Ambiente e salute

Rimozione rifiuti abbandonati, dalla Regione 2 milioni per i Comuni

Rifiuti abbandonati in via Balice
Rifiuti abbandonati in via Balice ©BitontoLive.it
Il bando è stato pubblicato tre giorni fa. Per Bitonto un'opportunità per risanare le campagne dal degrado
1 commento 146

Due milioni di euro da assegnare ai Comuni pugliesi, per la rimozione di rifiuti abbandonati su aree pubbliche. È la somma stanziata dalla Regione con un bando pubblicato tre giorni fa sul Burp. L’obiettivo è promuovere interventi di risanamento ambientale e paesaggistico, ed eliminare il rischio sanitario legato alla presenza di rifiuti abbandonati.

Per Bitonto un’opportunità per risanare dal degrado le campagne del perimetro urbano e delle frazioni, divenute una discarica a cielo aperto.

Il finanziamento è stato approvato con Delibera di Giunta regionale 912/2022, su proposta dell’assessora all’ambiente Anna Grazia Maraschio. I fondi verranno assegnati ai Comuni con una procedura a sportello per interventi di rimozione, trasporto e conferimento a impianti autorizzati dei rifiuti abbandonati sul suolo pubblico, da eseguire entro il 30 marzo 2023, con totale ripristino dello stato dei luoghi. L’importo massimo del contributo concedibile ai Comuni sarà proporzionato al numero di abitanti e alla percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti raggiunta nel corso dell’anno 2021 (certificata da Arpa Puglia). Sono esclusi dal contributo i Comuni pugliesi già ammessi a finanziamento con precedenti e similari bandi che non abbiano completato i relativi interventi.
L’istanza dovrà essere trasmessa alla Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: serv.rifiutiebonifica@pec.rupar.puglia.it a partire dal 15 luglio (giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia) e sino alla mezzanotte del trentesimo giorno, compresi i festivi, decorrenti dalla suddetta data di pubblicazione.
L’Avviso è disponibile al seguente link

 

domenica 17 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Matteo
Matteo
22 giorni fa

Si va bene toglierli, ma il problema è sanzionare seriamente chi va a buttarli. Quindi bisogna spendere i soldi per la prevenzione!!