Igiene urbana e ambiente

Porta a porta: a giugno 82,14% di raccolta differenziata

Porta a porta a Bitonto
Porta a porta a Bitonto
Dato ufficializzato ieri, in concomitanza con la menzione speciale "Comuni Ricicloni" al Comune di Bitonto e alla Sanb. L'au Toscano: "Risultato di una grande adesione diffusa e convinta"
scrivi un commento 304

Menzione speciale nell’ambito del Premio “Comuni Ricicloni” di Legambiente al Comune di Bitonto e alla Sanb per l’avvio della raccolta porta a porta. Il premio viene assegnato sulla base dei dati 2021 relativi alla raccolta differenziata, in crescita al sud, stabili al nord e in stallo al centro Italia.

Proprio ieri è giunto il dato ufficiale del primo mese intero di raccolta differenziata porta a porta a Bitonto, giugno 2022: 82,14%.

 “Un inizio dirompente – commenta Nicola Roberto Toscano, amministratore unico di Sanb  – che non può spiegarsi soltanto come l’attuazione di qualcosa che si deve fare e basta. Il risultato indica una grande adesione diffusa e convinta alle ragioni sottese a questo sistema di raccolta che sono quelle della differenziazione dei rifiuti per il riciclo e il recupero di tutto quel che è possibile non far terminare in discarica, sono le ragioni dell’economia circolare, di un ambiente più pulito, di una economia più sostenibile che permetta la crescita dipendendo meno dalla disponibilità di nuove materie prime e da chi le controlla”.

“Ringrazio perciò – prosegue l’au Sanb – gli abitanti di Mariotto, Palombaio e Bitonto, i due sindaci che si sono avvicendati nella partenza, Michele Abbaticchio e Francesco Paolo Ricci, con la responsabile dell’Ufficio Ambiente Sofia Deastis e tutti i lavoratori Sanb che hanno reso possibile questo cambio di rotta, compenetrandosi nei disagi di un passaggio epocale”.

“Significativo è infine il dato della riduzione della produzione complessiva dei rifiuti di circa il 15% rispetto al dato mensile medio prima del porta a porta. Il premio dunque è un fatto per noi di soddisfazione ma soprattutto di grande responsabilità per continuare a fare ancora meglio, specie per il contrasto all’abbandono dei rifiuti nelle campagne”, conclude Toscano.

giovedì 7 Luglio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti