Attualità

Porta a porta, Sanb rafforza i canali di comunicazione con i cittadini

La Redazione
Esempio corretto di posizionamento dei mastelli
Due linee separate, per utenze domestiche e non domestiche, per evitare sovrapposizioni e intasamenti
scrivi un commento 17

La Sanb, che sta gestendo il nuovo servizio di raccolta rifiuti porta a porta a Bitonto, Palombaio e Mariotto, per venire incontro alle esigenze dei cittadini sta rafforzato il sistema di comunicazione. Al fine di evitare intasamenti e sovrapposizioni, la società invita ad utilizzare i canali specifici e separati predisposti per le utenze domestiche e per quelle non domestiche.

 

Utenze domestiche

Per le segnalazioni di mancato ritiro rifiuti o abbandoni promiscui, si può contattare lo 080.840.69.71 dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 alle 20.00, in modo che la segnalazione possa essere acquisita ed evasa in tempi brevi.

 

Utenze non domestiche

Per ogni richiesta relativa alla consegna e al ritiro di mastelli o carrellati per utenze non domestiche e attività commerciali nel territorio di Bitonto e frazioni, si potrà compilare il form accedendo a questo linkhttps://forms.gle/KDKoRu5USyEUFaZy6

Sanb prenderà in carico le richieste e gli interessati saranno ricontattati da un incaricato.

 

Per qualsiasi informazione o richiesta è sempre disponibile l’info point in via don Luigi Sturzo (ex sezione distaccata del Tribunale di Bitonto) aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 19.00.

 

Sanb invita inoltre ad ottimizzare gli spazi comuni dove esporre i mastelli, sovrapponendoli e ravvicinandoli in modo ordinato per ingombrare il meno possibile e agevolare gli operatori nelle operazioni di ritiro dei rifiuti differenziati.  

 

venerdì 20 Maggio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 16:31)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MICHELE CORTESE
MICHELE CORTESE
2 mesi fa

Segnalo un anomalia cittadina che continuano a utilizzare i cestini su pali x tutte le strade con materiale di ogni genere creando una pattumiera a cielo aperto e conseguenze x il decoro.

Onofrio
Onofrio
2 mesi fa

La raccolta differenziata è giusto che vada fatta, magari traiamo benefici economici sulla tassa in questione.Ma è orrenda la modalità come va eseguita. Il giovedì e il venerdì il paese è pieno di questi sacchetti lasciati vicino i portoni e magari sullo stesso marciapiede c'è un attività commerciale con altri bidoni.Le strade principali le periferie e il centro storico hanno perso il loro decoro urbano. In via Planelli un cumulo di rifiuti, troviamo un rimedio continuando a fare la differenziata

Nic
Nic
2 mesi fa

In parallelo ai cittadini che ordinano i mastelli quando li espongonk alle 21, ci sono gli operatori che, sicuramente presi dalla fretta di svolgere il loro lavoro, abbandonano i mastelli vuoti in maniera decisamente disordinata sul marciapiede tanto da non poterci camminare il mattino seguente.