Attualità

In pagamento il contributo straordinario covid per commercianti e artigiani

La Redazione
Palazzo di Città
Su 210 domande presentate, ne sono state accolte 178. A ciascun beneficiario andranno 730 euro
scrivi un commento 6

In pagamento da ieri il contributo una tantum a fondo perduto che il Comune ha assegnato a commercianti e artigiani operanti nel territorio comunale, colpiti dalle conseguenze economiche dell’emergenza covid, in quanto costretti a sospendere l’attività a causa delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia dal dpcm del 2 marzo 2021 e da altri provvedimenti del Governo nazionale.

Le domande presentate al bando – il terzo di questo tipo emanato dall’Amministrazione comunale – sono state in totale 210. Ne sono state accolte 178, al netto degli operatori economici esclusi, come specificato nell’avviso pubblicato a gennaio 2022, a causa di pendenze relative agli obblighi di denuncia e pagamento di imposte, tasse e canoni di spettanza comunale alla data del 31 dicembre 2019 per un importo pari o superiore a 500 euro.

A ognuno dei beneficiari ammessi va un contributo di 730,33 euro, accreditato direttamente con bonifico sul conto corrente.

Il bando, con una dotazione complessiva di 130mila euro interamente finanziati con fondi comunali, si rivolgeva a commercianti ambulanti con sede legale a Bitonto, commercianti al dettaglio di generi non alimentari e titolari di servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetisti e simili).

venerdì 20 Maggio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 16:31)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti