Attualità

Aste e Bilancieri apre le braccia ai ragazzi con disabilità

La Redazione
Luminaria realizzata dai ragazzi di Nemesis
Coinvolti nell'organizzazione del XX raduno "Sulle strade della pugliesità DOC" che il club bitontino sta organizzando dal 2 al 5 giugno
scrivi un commento 8

Dopo la presentazione ufficiale nel padiglione ASI allestito ad ExpoLevante, la fiera internazionale per il tempo libero che si è conclusa a Bari il 25 aprile scorso, l’automotoclub storico di Bitonto Aste e Bilancieri aggiorna con ulteriori iniziative la programmazione per l’ormai imminente XX edizione del raduno Sulle strade della pugliesità DOC, entrato quest’anno nel prestigioso Circuito Tricolore ASI, che si svolgerà dal 2 al 5 giugno.
Grazie alla disponibilità e alla preziosa collaborazione delle autorità comunali coinvolte, che con la Regione Puglia hanno anche ufficialmente patrocinato l’evento, la ventesima edizione del raduno prevede che si percorrano le panoramiche dolci curve della Valle d’Itria, tra le provincie di Bari, Taranto e Brindisi, con l’attraversamento delle città di Alberobello, Monopoli, Grottaglie (per la prima volta), Castellana Grotte e Rutigliano.

Sarà un raduno fra ”trulli, borghi imbiancati e antiche masserie”.

Il mondo del motorismo storico ASI, di cui Aste e Bilancieri fa parte, è animato da passione e volontariato. Numerose sono state le iniziative dedicate al sociale e i club federati ASI di tutta Italia fanno a gara per dedicare manifestazioni alla solidarietà. ASI Solidale, sezione specifica della federazione, ha coordinato tutte le attività dei club inerenti la campagna di raccolta fondi “Insieme per fermare il Covid”, promossa insieme all’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) e Unicef Italia in seno alla Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
In questa occasione Aste e Bilancieri, con ASI Solidale, ha curato due iniziative per il coinvolgimento attivo degli appassionati con disabilità.
Leonardo Greco, presidente del club bitontino, come già anticipato in anteprima ad ExpoLevante, conferma il concreto coinvolgimento dell’associazione Nemesis, centro diurno di accoglienza per giovani disabili che, per l’occasione, stanno realizzando le famose luminarie, tipiche delle feste patronali. Questi piccoli capolavori artigianali daranno luce a tutte le location di tappa delle quattro giornate del raduno. Inoltre è prevista la partecipazione attiva all’evento di un equipaggio selezionato dall’associazione Fispas, a bordo di una Lancia Fulvia 1,3 S Coupè con sistema GuidoSimplex, messa a disposizione gratuitamente da Aste e Bilancieri, per consentirne la guida ai titolari di patente speciale.

martedì 10 Maggio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 16:35)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti