Cronaca

Covid nelle scuole, a Bitonto zero casi dal 7 al 13 marzo

La Redazione
Casi Covid dal 7 al 13 marzo
In controtendenza rispetto alla città di Bari e all'area metropolitana, dove si è registrato il 44% in più di contagi
scrivi un commento 5

Sono 775 i casi positivi al Sars Cov 2 registrati nelle scuole dell’area metropolitana di Bari dal 7 al 13 marzo, il 44% in più rispetto ai 535 emersi dall’attività di tracciamento dell’Epidemic Intelligence Center dell’Asl Bari nella settimana precedente. Secondo il report degli operatori del Team Covid Scuole, delle 775 positività accertate, 705 casi si riferiscono agli studenti e 70 al personale docente e non docente.

A Bitonto la situazione è in controtendenza, con zero casi registrati dal 7 al 13 marzo

«La circolazione del virus nelle scuole è tornata a crescere – spiega Sara De Nitto, referente Covid Scuole della Asl – soprattutto negli istituti secondari di secondo grado, in particolare a Bari città, dove sono state tracciate 292 positività. È un dato che ci aspettavamo, considerata l’aumentata socialità dei ragazzi in questa fase e l’andamento attuale della pandemia».

Nel dettaglio dell’attività di sorveglianza sanitaria mirata al mondo scolastico, i casi positivi sono così distribuiti: 327 nelle scuole secondarie di secondo grado (303 alunni e 24 personale scolastico), 207 nelle scuole primarie (187 alunni e 20 personale scolastico), 126 nelle scuole secondarie di primo grado (117 alunni e 9 personale scolastico) e infine 115 nelle scuole dell’infanzia (98 alunni e 17 personale scolastico.

Le classi attualmente interessate da un provvedimento di quarantena sono 67, in rialzo come il numero di casi e sono nel dettaglio così divisi: 7 nella scuola della infanzia, 5 nella scuola primaria, 17 nella scuola secondaria di primo grado e 38 nelle scuole secondarie di secondo grado.

Intanto, sul fronte delle vaccinazioni anti Covid, nella fascia pediatrica 5-11 anni è stata superata la soglia delle 80mila somministrazioni: quasi 44mila le prime dosi, circa 37mila le seconde, con una copertura del 50% con ciclo completo. Ottima la risposta dei ragazzi dai 12 ai 19 anni: il 95% ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino.

martedì 15 Marzo 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 16:51)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti