Politica

Rifondazione Comunista: «Il Pd Bitonto cosa vuole fare da grande?»

La Redazione
Rifondazione Comunista
L'attacco: «Qualora non sia per la continuità politico amministrativa del sindaco Abbaticchio, lo dica»
scrivi un commento 8

Da Rifondazione Comunista Bitonto parte l'attacco al Partito Democratico cittadino, invitato a fare chiarezza sulla sua posizione politica rispetto all'amministrazione comunale uscente.

nn

 

nn

«Il Pd Bitonto cosa vuole fare da grande?

nn

Da parte di Rifondazione Comunista Bitonto non c'è nessuna preclusione di allargare la futura coalizione per affrontare le prossime elezioni comunali.

nn

È giusto una volta per sempre che il Pd con il suo segretario Brandi chiarisca la sua posizione politica, non tanto per soddisfare Rifondazione Comunista Bitonto, ma soprattutto i Bitontini.

nn

Qualora il Pd non sia per la continuità politico amministrativa del sindaco Abbaticchio, lo dica, abbia il coraggio di dare un segnale di trasparenza politica, faccia dimettere l'assessore Angela Scolamacchia ed esca dalla giunta comunale e passi all'opposizione, ne spieghi i motivi. Vedrà che i Bitontini apprezzeranno questo gesto, sarebbe un senso di onestà politica tanto da alimentare la buona politica tanta auspicata dai cittadini.

nn

Il Pd prenda esempio da Rifondazione Comunista, unica forza politica per ben dieci anni sempre leale nei riguardi del sindaco Abbaticchio, anche con qualche criticità dovuta all'entrata del Pd nella maggioranza, che per il modo con cui si è realizzata poteva dare modo di alimentare il trasformismo politico.

nn

Per questo motivo Rifondazione Comunista da un anno ha dichiarato pubblicamente di appoggiare tutte quelle forze politiche che vorranno portare avanti la continuità politica amministrativa realizzata dal sindaco Abbaticchio».

nn

 

nn

 

n

mercoledì 9 Febbraio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 17:02)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti