Calcio

Lattanzio fa doppietta e manda il Bitonto ad un soffio dal primo posto

Danilo Cappiello
Rotonda-Bitonto 1-2
Finisce 1-2 il match col Rotonda. Neroverdi a -1 dal Cerignola capolista
scrivi un commento 18

L’uomo dei momenti decisivi.

nn

Se indossi una fascia al braccio nel principio delle domeniche pomeridiane, non lo fai per moda o solo per un obbligo burocratico, no. Lo fai perché sei consapevole del peso che quella fascia ha e delle responsabilità verso i compagni che porta con sé. E allora va che la indossi ancora una volta, la tieni stretta, la onori e con una doppietta bellissima e fondamentale, ti fai carico della squadra sulle spalle, e la conduci direttamente ad un sospiro dalla vetta. Lì dove merita di stare. Lì dove ogni sogno può diventare realtà.

nn

È bastata una doppietta di capitan Lattanzio al Bitonto per battere a domicilio il Rotonda, portarsi a meno uno dal Cerignola e dare il via ad un girone di ritorno che promette scintille.

nn

Prossimo impegno per i neroverdi, la sfida casalinga infrasettimanale di mercoledì contro il Brindisi.

nn

 

nn

LA PARTITA (cronaca a cura dell’ufficio stampa del Bitonto Calcio)

nn

Per la prima gara del girone di ritorno, mister Claudio De Luca recupera D’Anna e Manzo ma deve rinunciare allo squalificato Santoro e agli indisponibili Silvio Colella e Biason. Panchina per l’ultimo arrivato Lacassia. Dunque, nell’undici iniziale il tecnico di Castellana Grotte ripropone il 4-3-3 con Lonoce che torna tra i pali; sulla linea di difesa, confermati sugli esterni Turitto basso a destra e Radicchio sulla corsia di sinistra, mentre nella coppia centrale si rivede Petta al fianco di Danilo Colella; a centrocampo, Addae muro davanti alla difesa, ai suoi fianchi confermato l’under 2003 Riccardi e occasione dal primo minuto per Piarulli; tridente over con il rientrante D’Anna e Taurino esterni a supporto di capitan Lattanzio  punta centrale. In panchina, Martellone, Lanzolla, Iadaresta, Mariani, Stasi, Guarnaccia, Palumbo, Manzo e Lacassia.

nn

Esordio nel nuovo anno per il Rotonda, dopo il rinvio del match di domenica scorsa contro il Lavello. Mister Tommaso Napoli schiera i lupi biancoverdi con un 3-5-2 mutevole all’occorrenza in un 4-3-3: Polizzi tra i pali; in difesa terzetto composto da Giordano, Sanzone e Valenti; in mediana, De Foglio e Leone sugli esterni, nel mezzo Ceesay, Bottalico e Saverino; in avanti il duo Ferreira Da Luz e Gonnella.

nn

Partenza a tinte neroverdi, con i ragazzi di mister De Luca che provano subito a prendere campo: al 3‘ ci prova Lattanzio col mancino da fuori area, palla lontana dallo specchio. Poco prima del quarto d’ora di gioco, punizione da posizione centrale molto interessante: schema Lattanzio-D’Anna, buona la conclusione del numero 11, ma sfera deviata in angolo dal “fuoriuscito” dalla barriera. Sul conseguente corner, incorna Danilo Colella alto sopra la traversa, ma gioco fermo per fallo in attacco del difensore neroverde.

nn

Al 18’ slalom gigante di Piarulli, molto simile a quello indimenticabile di Nocera, Giordano lo atterra a pochi passi dall’area di rigore, sulla susseguente punizione Taurino calcia oltre la traversa.

nn

Il forcing del Bitonto trova la via del vantaggio al 21’: punizione dalla trequarti calciata da Riccardi, la difesa lucana non libera in maniera efficace, si avventa sulla sfera Lattanzio che fulmina con un perfetto diagonale di sinistro il portiere di casa Polizzi. Bitonto avanti 1-0.

nn

Insiste la ciurma neroverde: al 26’, D’Anna crossa da destra, Riccardi sceglie male il tempo dello stacco aereo sul secondo palo, la palla termina lenta sul montante di Polizzi, che blocca agevolmente. Sei minuti dopo, corner dalla destra di Taurino, stacca di testa in piena area di rigore Petta, Polizzi si salva in due tempi sulla conclusione centrale del difensore palermitano.

nn

Al 33’ prima sostituzione tra le file del Bitonto: out Danilo Colella per infortunio, dentro al suo posto Lanzolla.

nn

Il Bitonto insiste e al 36’ trova il meritato raddoppio: Riccardi letteralmente scatenato sulla sinistra, palla in mezzo che mette fuori uso Polizzi, D’Anna la appoggia di petto per Lattanzio e il capitano neroverde la deposita in rete facile facile. 0-2 Bitonto e sesta rete per l’attaccante numero 19, alla sua terza marcatura consecutiva in questo 2022.

nn

Rotonda stordito che prova una reazione al 44’: Ferreira Da Luz svetta su tutta la retroguardia ospite e impegna Lonoce, che la blocca in splendido volo plastico.

nn

Nei due minuti di recupero nessuna emozione, a parte il giallo a Saverino, costretto a fermare fallosamente la ripartenza di uno scatenato Piarulli: squadre al riposo a bere un thè caldo col Bitonto avanti due reti a zero.

nn

Nella ripresa nessuna novità di formazione. Ancora una buona partenza del Bitonto: Lattanzio al 2’ e Riccardi al 5’ provano a dare la spallata definitiva al match, ma il calcio piazzato del primo e il diagonale in area del secondo non impensieriscono l’estremo difensore locale.

nn

Bitonto che manca il tris e match che inevitabilmente si riapre: all’11’ infatti accorcia il Rotonda con l’uruguagio Gonella, che è il più lesto di tutti, in area piccola, di testa, da vero opportunista, a trafiggere Lonoce. Ma nell’occasione difesa bitontina non attenta nel liberare l’area di rigore dal pericolo. Si rianimano all’improvviso sia la squadra lucana sia i tifosi dei lupi biancoverdi, Bitonto costretto a prestare molta più attenzione visto il ritorno dei padroni di casa, rinfrancati dal gol. E che ci provano immediatamente con Ceesay, Lonoce para facile. Risponde Riccardi, impreciso al tiro. A metà ripresa è il turno di Lattanzio, da fuori col mancino, palla lontana dallo specchio.

nn

Al 26’ episodio che cambia il match: qualche parolina di troppo di Bottalico nei confronti del direttore di gara Bocchini della sezione di Roma 1 e cartellino rosso diretto per il centrocampista numero 10 della formazione lucana. Rotonda con l’uomo in meno e Bitonto che prova ad approfittarne con la botta da fuori di Addae, conclusione potente ma imprecisa, alta sopra la traversa.

nn

Mister De Luca prova a scuotere i suoi, inserendo forze fresche: dentro Iadaresta per Taurino e Manzo per Lattanzio, atteggiamento più prudente per i neroverdi. Ma al 36’ occasionissima per il pareggio del Rotonda: Baldeh, entrato da poco per Gonella, sbaglia un autentico rigore in movimento, indisturbato a tu per tu con Lonoce, coordinandosi male e calciando a lato. Rischio per i leoncelli.

nn

Mister Napoli prova il tutto per tutto con l’ingresso anche di Actis Goretta, un altro attaccante, seppur non al meglio, mentre cambio conservativo per Claudio De Luca, con Guarnaccia per Riccardi, staffetta tra 2003.

nn

Nei tre minuti di recuperi l’unica emozione è un tiro dalla bandierina per il Rotonda, con Lonoce che esce in presa alta e sbroglia la matassa. Al triplice fischio finale è festa Bitonto, che continua la striscia di vittorie consecutive e accorcia la distanza dalla vetta. Mercoledì si torna in campo, per il turno infrasettimanale, e al si riapriranno le porte del “Città degli Ulivi” dopo quasi un mese e mezzo: arriva il rilanciato Brindisi. Ma questo Bitonto ora non può proprio fermarsi.

nn

 

nn

XX GIORNATA CAMPIONATO SERIE D – GIRONE H

nn

ROTONDA-BITONTO 1-2

nn

Reti: 21’pt e 36’ pt Lattanzio, 11’ st Gonella

nn

 

nn

ROTONDA: Polizzi (c); Giordano, Sanzone, Valenti; De Foglio (35’ st Actis Goretta), Ceesay (29’ Garritano), Bottalico, Saverino, Leone (32’ st Passaro); Ferreira Da Luz, Gonnella (21’ st Baldeh).

nn

A disp.: Kapustins, My, Valerio, Boscaglia, Rotella.

nn

All. Napoli

nn

 

nn

BITONTO: Lonoce; Turitto, Petta, Colella D. (33’ pt Lanzolla), Radicchio; Piarulli, Addae, Riccardi (43’ st Guarnaccia); D’Anna, Lattanzio (c) (38’ st Manzo), Taurino (34’ st Iadaresta).

nn

A disp.: Martellone, Mariani, Stasi, Palumbo, Lacassia.

nn

All. De Luca

nn

 

nn

Arbitro: Bocchini (Roma 1). Assistenti: Giudice (Frosinone) e Tagliafierro (Caserta).

nn

Ammoniti: Giordano, Saverino, Ceesay (R); Riccardi, D’Anna (B).

nn

Espulsi: Bottalico (R) al 26’ st, espulsione diretta per proteste.

nn

Minuti di recupero: 2 pt – 3 st.

n

lunedì 31 Gennaio 2022

(modifica il 4 Luglio 2022, 17:05)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti